Breve Storia della Resistenza Italiana

di Cesare Peli

In quest’opera agile e snella Cesare Peli analizza e ricostruisce uno dei momenti più drammatici e complessi della storia italiana: la Resistenza infatti è stata sì lotta di liberazione dallo straniero e dai suoi alleati fascisti, ma anche un intenso laboratorio, nel quale si misurarono e si scontrarono progetti politici alternativi.

È in questo tormentato periodo che vengono poste le basi per la costituzione di una Repubblica Italiana democratica anche se, come è noto, già a ridosso della felice conclusione della guerra di liberazione la precaria unità delle forze partigiane si dissolse.

In seguito sarebbe diventato sempre più aspro, soprattutto negli anni ’50 e poi dagli anni ’90 fino ai giorni nostri, il dibattito sulla legittimità e il valore fondante della guerra partigiana. Un dibattito che è ancora molto acceso e sui cui Peli interviene lasciando da parte le ideologie in modo rigoroso ed efficace.